contatore statistiche per siti
martedì, 16 ottobre 2018

Trano (M5S) ai microfoni di UChannel:”reddito di cittadinanza e turismo”

 

 

Raffaele Trano, candidato per il MoVimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Terracina, è intervenuto ai microfoni di “UChannel – Sud Pontino” per esporre i programmi del MoVimento per il territorio e per il Paese in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo. Tanti i temi trattati, a partire dal reddito di cittadinanza: “Si tratta di un reddito di dignità – ha detto Trano – e c’è la possibilità concreta di farlo, con coperture già certificate dalla Ragioneria dello Stato. Il nostro MoVimento mira alla riforma dei Centri per l’Impiego, i vecchi centri di collocamento che in verità poco collocavano, ma non solo: stiamo parlando di dare un reddito netto di 780 euro ai giovani e 1.170 alle coppie, innalzando contestualmente il livello delle pensioni. E’ una manovra economica che si può fare, non è un tema fumoso da campagna elettorale”.

Trano ha poi continuato: “Non è pensabile che l’Italia sia tra il quarto e il quinto posto in Europa nella classifica del turismo. Il nostro Paese è un museo a cielo aperto, con la migliore gastronomia mondiale. Non è concepibile essere dietro Spagna e Francia. Questo fallimento dipende dalla qualità dei politici, che non sono riusciti a portare risultati. Quelli che il nostro territorio può raggiungere partendo da una sua identità. Quella che non può dare uno Paolo Barelli, candidato del Centro-Destra alla Camera. Un romano doc che non può portare alcun contributo alla nostra terra, dato che non ne conosce le problematiche. Verrà qui a prendersi i voti, per poi tornare a Roma godendosi il suo stipendio. Io, invece, sono a disposizione dei cittadini e della mia comunità, dato che sono l’espressione del mio territorio. Servono – ha concluso Trano – energie fresche e idee. Spunti che possono arrivare solo dai giovani, non certo da Barelli”.