contatore statistiche per siti
giovedì, 18 ottobre 2018

Valentino Cattolico, una vita dedicata all’arte e alla bellezza senza mai dimenticare le proprie origini

 

 
L’Amministrazione Comunale di Formia ha appreso della scomparsa del professor Valentino Cattolico e si unisce al profondo cordoglio dei famigliari.
 
Pittore e professore, Valentino nato a Formia nel 1930, è una delle figure che più rappresenta l’amore per la nostra Città da parte di chi, per fuggire dalla guerra, ha dovuto abbandonarla ma che non se ne è mai distaccato completamente. 
 
In molti ricorderanno che Valentino nel 2016 ha voluto donare alla sua città lo sterminato patrimonio librario accumulato nella sua abitazione fiorentina in tanti anni di studio, circa tredici mila volumi appartenenti ad ambiti disciplinari diversi.  Il Fondo, per cui Valentino non ha chiesto nulla in cambio se non di intitolare al padre Vincenzo Cattolico e alla madre Teresa Punzo, ha un inestimabile valore economico e culturale per tutta la comunità formiana ed è in corso di allestimento presso il mastio della Torre di Mola.
 
Valentino ha donato con amore alla sua città natale quanto di più caro aveva perché tutti ne potessero beneficiare, perché amava Formia e con immensa gratitudine i suoi concittadini non possono far altro che ringraziarlo e salutarlo. E come neo amministrazione ci sarà l’impegno a rendere nel prossimo futuro, l’enorme regalo di Valentino, disponibile e visibile a tutta la città.