contatore statistiche per siti
lunedì, 25 settembre 2017

Week-end, il centro di Formia si anima con gli artisti di strada. Da domani un ricco programma di eventi

 

 

Parte venerdì il programma di eventi promosso dall’Amministrazione comunale per animare il centro cittadino in occasione dei week-end di agosto. Il calendario, definito tramite Avviso pubblico indetto dal servizio Commercio e Attività Produttive del Comune, prevede appuntamenti di musica dal vivo, teatro, spettacoli di artisti di strada, cantastorie e novellieri e molto altro ancora. La porzione di città coinvolta dagli eventi è quella compresa tra Piazza Mattej e il ponte Tallini con animazione no-stop dalle ore 20 alla mezzanotte. 

Il programma ha inizio venerdì 4 agosto. Lungo tutto il percorso di via Vitruvio andrà in scena il corteo della “Zeza Maranolese” messo in scena dall’associazione culturale “Il Setaccio”. La pièce teatrale, scritta e diretta dal prof. Antonio Forte, si rifà alla sceneggiata napoletana “La Canzone di Zeza”, nata anticamente per il teatro di corte e diffusasi successivamente in Campania e basso Lazio, spesso collegata alla tradizione carnevalesca delle sfilate in maschera. Nella versione “maranolese” ai personaggi classici di Zeza, Farinella (Pulcinella), Vencenzella e don Nicola si associano altre figure e il corteo dei banditori che si muove al suono di organetti e tamburi, accompagnati da una gentile fanciulla che volteggia in una sfrenata ballarella. 

Sempre venerdì 4 agosto la villa comunale ospiterà il concerto degli allievi della “Modern Music School”, coordinati dagli insegnanti di chitarra, pianoforte, batteria e basso. La stessa serata “Le Gran Bar srl” offrirà animazione musicale davanti alla sede dell’esercizio. In Piazza Vittoria si esibirà il cantastorie Ugo Fonti; in via Vitruvio spazio al “Canzoniere napoletano” per voce e chitarra di Giovanni Stanjevic. In Piazza Mattej il sax live di Luca Autiero che si esibirà anche sabato 5 nella stessa location, unico appuntamento in programma per la giornata di sabato interessata da molte altre manifestazioni e spettacoli che coinvolgeranno il centro cittadino.

Il calendario riprende domenica 6 agosto con il teatro itinerante promosso dall’associazione “Open Space”, protagonista di una passeggiata musicale recitata con regia di Cosmo Di Mille. La villa comunale ospiterà invece uno spettacolo dell’associazione “Il Setaccio” di Maranola mentre il centro si animerà di giochi e pupazzi per bambini messi a disposizione dall’impresa “La tua mascotte”. Luca Autiero tornerà ad esibirsi, stavolta in Piazzale Aldo Moro, nel segno del “Tango Argentino”. In coppia con Selene Trevisan, dalle ore 20 alle 21.30, insegnerà ai partecipanti i primi passi di questo splendido ballo. A seguire la piazza si trasformerà in una milonga dove, fino alla mezzanotte, si potrà ballare il tango liberamente con diverse esibizioni dei maestri.

Simpatica e coinvolgente l’iniziativa che domenica 6 agosto avrà come protagonista Enzo Scipione, autore ed interprete di “Favole Jukebox”. L’attore e regista sarà a disposizione dei bambini. A richiesta, si attiverà come un juke-box narrando loro favole e racconti.