Annunci falsi di case vacanze, denunciata 29enne

0
639

I militari della stazione di Sperlona, nell’ambito dell’articolata indagine che nelle scorse settimane aveva permesso di individuare un sodalizio criminale che dietro falsi annunci di affitto via internet truffavano ignari clienti, hanno denunciato una donna di 29 anni.

L’indagine infatti ancora non era stata conclusa, nel tentativo di identificare tutti i responsabili del gruppo criminale che aveva costruito una vasta rete di annuncia falsi via internet.

Le vittime infatti pensando di prenotare una casa vacanze per lo scorso periodo estivo, effettuavano svariate ricariche su delle postepay, per cifre elevate di anche 2000 euro.