Non si può pensare che le persone stiano a casa mettendosi in ferie o utilizzando permessi non retribuiti. Accanto alle misure per il rilancio economico, bisogna dare alle famiglie la possibilità di vivere questo momento con normalità“. Così il ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, dalla sua pagina Twitter ufficiale in merito alla situazione Coronavirus e scuole chiuse che ha messo in difficoltà tante famiglie italiane.

Prevediamo -continua il ministro Bonetti- anche utilizzo straordinario dello smartworking, e dove non fosse possibile che uno dei due genitori possa restare a casa con congedi straordinari. E penseremo a uno strumento anche per gli autonomi“.

E, a tal proposito, Pasquale Cardillo Cupo, consigliere di Fratelli d’Italia al Comune di Formia e alla Provincia di Latina, presenta le proposte di FdI a sostegno delle famiglie: