contatore statistiche per siti
sabato, 28 marzo 2020

Coronavirus, la comunità montana Monti Aurunci in campo per l’emergenza

 

 

In relazione alla grave emergenza sanitaria in corso per polmonite derivante dal nuovo coronavirus il Commissario Straordinario della XVII Comunità Montana Monti Aurunci Alfieri Vellucci, d’intesa con il sub commissario Americo Zasa, ha disposto di provvedere ad erogare un contributo economico per il presidio ospedaliero “Dono Svizzero” di Formia – struttura sanitaria di riferimento per tutta la popolazione dei Comuni del Sud Pontino da Itri a Castelforte – da utilizzare per l’acquisto di dispositivi di protezione individuali, ventilatori polmonari e altra strumentazione necessaria per fronteggiare l’emergenza sanitaria.
A tale fine il Commissario Straordinario Alfieri Vellucci ha disposto di aderire alla raccolta fondi promossa dal Comune di Formia per sostenere il personale medico, infermieristico, parasanitario, nonché gli operatori e i volontari, che stanno lavorando all’interno e all’esterno del presidio ospedaliero “Dono Svizzero” nell’interesse sanitario di tutta la popolazione dei Comuni facenti parte della XVII Comunità Montana Monti Aurunci, nonché dei Comuni del Lazio Meridionale.