Covid, oggi 1.120 nuovi casi e 43 decessi

0
480

“Oggi nel Lazio su oltre 7mila tamponi nel Lazio e quasi 5mila antigenici per un totale di oltre 12mila test, si registrano 1.120 casi, 43 decessi e 727 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi e’ a 14%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e’ al 9%”. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato.

“A Roma i nuovi casi sono 710. Nella Asl Roma 1 sono 243 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano dieci decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 364 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano nove decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 103 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 12 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 56 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 45 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nelle province si registrano 297 casi e 4 decessi. Nella Asl di Latina sono 233 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Nella Asl di Frosinone si registrano 31 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registra un decesso di 90 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 20 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Nella Asl di Rieti si registrano 13 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 67, 79 e 99 anni con patologie”.