Covid, Sindaco Sabaudia: “Situazione sotto controllo”

0
239
foto profilo Facebook sindaco Giada Gervasi

“La situazione e’ sotto controllo. Sicuramente c’e’ stato un momento di allarme, per questo si e’ ritenuto di fare questo screening a Bella Farnia, dove 86 su 560, che si sono sottoposti al test, sono risultati positivi al tampone rapido e adesso si stanno facendo i molecolari. E’ stato fatto un cordone di sicurezza sanitario in via precauzionale, anche perche’ sono tutti asintomatici. Gli altri 200 non si sono sottoposti volontariamente al tampone, ma sono stati verificati tutti i nuclei e se ci saranno positivi tra le persone testate anche i contatti stretti saranno sottoposti a tampone e quarantena. Sono tutti appartamenti quindi ognuno sta nel proprio, non ci sono persone che circolano tranne chi esce per motivi di lavoro o di salute e vengono controllati all’entrata e all’uscita. Sicuramente in quel residence essendoci 720 abitanti e’ logico che ci sia una concentrazione di persone di origine indiana, ma non parlerei di ghetto, quanto di sub comunita’”. Lo ha detto Giada Gervasi, sindaco di Sabaudia (Lt), intervenuta ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’e’ desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus. La prima cittadina del comune pontino ha poi fatto sapere che “si e’ deciso di chiudere le scuole per evitare che ci potessero essere esposizioni a rischio durante questi controlli, e’ uno stop precauzionale. Turismo? Non credo ci saranno ripercussioni sulla stagione estiva, la situazione globale e’ tranquilla sul nostro territorio. Il nostro e’ soprattutto un turismo fatto di seconde case, per questa estate e’ gia’ tutto esaurito”.