“Earth hour 2015”, l’ora della terra. Il 2014 l’anno più caldo dal 1880

Sabato 28 Marzo torna l’Ora della Terra, la più grande mobilitazione globale nata con l’obiettivo di fermare il cambiamento climatico.
Come nelle precedenti edizioni, le luci di monumenti, luoghi simbolo, sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni private di tutto il mondo si spegneranno per un’ora (dalle 20.30 alle 21.30) attraverso tutti i fusi orari, dal Pacifico alle coste atlantiche.

Contemporaneamente si terranno centinaia di eventi e iniziative speciali sia sul web che in tutte le città coinvolte nell’iniziativa.

Il prossimo dicembre a Parigi si chiuderà il negoziato dell’ONU per trovare un accordo globale sul clima, ma da quanto emerge da rilevamenti sulle temperature registrate, si è appurato che il 2014 infatti è stato l’anno più caldo della Terra a partire dal 1880.