Continua la battaglia legale contro le ingiustizie delle grandi multinazionali ed in particolare contro le Società di servizi telefonici

Dopo la Wind Telecomunicazioni Spa, ad essere passata al setaccio è questa volta la H3G Spa, meglio nota come “3”! Infatti centinaia di segnalazioni, diffide e contestazioni venivano avanzate dagli utenti sulle fatturazioni sempre e spesso maggiorate di voci non dovute e servizi mai attivati. Nuovamente l’avvocato Bruno Redivo, esperto nel settore e con studio in Formia, ha infatti analizzato centinaia di fatture in abbonamento “3” rilevando per oltre il 90% dei casi una illegittima fatturazione che sembrerebbe essere ormai prassi ripetuta e costante della compagnia telefonica summenzionata

Ebbene, venivano avanzate le prime azioni legali, tutte con riscontro ampiamente positivo, con rimborsi, indennità e pagamento delle spese legali. 

Ad oggi, la lotta diventa ancor più stretta essendo stata firmata una intesa di collaborazione tra l’avv. Bruno Redivo e la Asso.Cons. Italia, Associazione dei consumatori con sede in Formia, Latina e Cellole (CE) sempre attiva ed attenta sul territorio. 

Daremo con piacere gli ulteriori aggiornamenti nel prossimo periodo.