Formia, passeggero aggredisce capotreno

stazioneIl 21 febbraio, ore 6 circa, a Formia, nei pressi della locale Stazione Ferroviaria, i Carabinieri del dipendente N.O.R.M., aliquota Radiomobile, hanno tratto in arresto Franco Giordano, 65enne pregiudicato della provincia di Reggio Calabria, per i reati di “violenza, oltraggio a P.U. e interruzione di servizio pubblico”.

L’uomo si è rifiutato di esibire al capotreno del convoglio “Formia- Roma Termini” il titolo di viaggio e, senza giustificato motivo, l’ha aggredito con calci e pugni, venendo bloccato solo dai Carabinieri intervenuti prontamente sul posto.

L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Cassino, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo.