Gaeta si illumina di speranza. Buon Natale e buone feste (VIDEO)

0
7098

Il Natale 2020 è oramai chiaro, non sarà come tutti gli altri, non sarà da sogno, non sarà un boom di turisti per la città. Con esso, anche l’obiettivo strategico dell’amministrazione comunale di Gaeta, è necessariamente cambiato.

Speranza e ripartenza sono emerse come sentimenti e valori, appannaggio della destagionalizzazione dell’offerta turistica, e quindi di quel consumismo che, come afferma Papa Francesco, ci ha sequestrato il Natale. L’aria e la magia di quei giorni, ad oggi così difficili da vivere e sentire nei nostri cuori, ha richiesto un’accezione del tutto nuova per le “Favole di Luce”.                               

Esse colorano e riscaldano l’atmosfera. Invitano i cittadini a farsi forza, a brillare nonostante le difficoltà. Esercitare la gratitudine per apprezzare le piccole cose e sorprendersi di ciò. Trovare la propria luce e serenità.

Il Natale 2020 sarà speciale, perché può e deve essere vissuto nel suo significato primario e puro come giorno di nascita. Perché tutti abbiamo bisogno di quel miracolo che si riconferma, di accogliere con gioia ed amore questa nuova vita.

“Il Natale di Gesù di Nazareth – scriveva Hannah Arendt – è il mistero di una nascita che ci ricorda che gli uomini, anche se devono morire, non sono nati per morire, ma per incominciare”

Dunque, che sia un nuovo inizio.

Abbracciamo forte i nostri conviventi, stringiamo al cuore le persone lontane, affinché siano vicine anch’esse. Rispettiamo le restrizioni per il nobile scopo di salvare vite umane. Insieme si può.

Tantissimi cari ed affettuosi auguri di buona rinascita e feste dalla redazione del Gazzettino del Golfo.

Un infinito ringraziamento a Vincenzo Di Bernardo, che con la sua bravura, immagini e riprese porterà le luci della speranza sui nostri dispositivi. Auspichiamo insieme ad esse, la gioia e l’amore nei vostri occhi.

Maria Concetta Valente