Il 28 luglio, per la rassegna di solidarietà La Nave di Sera, andrà in scena lo spettacolo “La leggenda della Nave di Ulisse”, a cura della compagnia teatrale La Luccicanza, presso lo Stabilimento Balneare Nave di Serapo.
La Nave di Sera – ormai da nove anni – è un appuntamento fisso dell’estate gaetana finalizzato alla raccolta di fondi da donare in beneficenza attraverso un cartellone di sei spettacoli che spaziano dalla musica al teatro.

Dopo il successo della scorsa settimana con i Freakclown, sarà la volta della Cantina Teatrale La Luccicanza, compagnia che dal 2014 porta in scena spettacoli che uniscono teatro, mitologia, danza, musica e arti figurative, avvalendosi di contesti e scenari particolari.

“La Leggenda della Nave di Ulisse” nasce da un racconto della scrittrice Maria Alba Pezza, che da anni si occupa di riportare in superficie e divulgare le storie e le leggende legate alla cultura territoriale.

“L’idea di portare in scena questa leggenda” commenta Diego Sasso, regista della compagnia “nasce dalla bellissima scenografia naturale offerta faraglione della Nave di Serapo, che diventa parte integrante della storia, legando l’antichità al presente, in un altalenante emotività.”  

Lo spettacolo è inedito e ripercorrerà le tracce dell’eroe omerico sulle nostre coste, mettendo in luce la continua lotta tra l’uomo e il mare.

“La Leggenda della Nave di Ulisse” sarà in scena il 28 luglio alle 21 presso il lido Nave di Serapo. Per prenotare la propria poltrona o per maggiori informazioni, si può contattare direttamente il lido allo 0771.740391.