Il presidente De Angelis incontra i dipendenti della sede di Gaeta

0
175

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Industriale del Lazio ha fatto tappa nella sede di Gaeta dove questa mattina si è riunito il Cda. Poco prima della seduta, come accaduto nelle altre strutture, il presidente Francesco De Angelis ha incontrato, insieme al Consiglio di Amministrazione e al Direttore Generale, i dipendenti della sede territoriale.

«Quella che abbiamo compiuto è una delle più grandi operazioni di sviluppo industriale degli ultimi decenni – ha affermato il presidente De Angelis rivolgendosi ai dipendenti – Abbiamo dato vita al consorzio più grande d’Italia portando avanti, nel contempo, anche un cambiamento nella mission e negli obiettivi dell’Ente. Siamo diventati un organismo di gestione infrastrutturale e rappresentiamo l’alleato delle aziende che vogliono investire e creare sviluppo sui territori. In questi primi sette mesi di attività sono molti i progetti che abbiamo messo in campo: 50 milioni di euro di investimenti, oltre 40 progetti su tutto il territorio regionale. Queste sono solo alcune delle azioni messe in campo e che stanno generando quel trend positivo tra le aziende del territorio che tornano a vedere il Lazio come una regione smart, veloce, moderna e punto di sviluppo. In questo la struttura consortile è fondamentale e i dipendenti sono il valore aggiunto di un progetto che ha portato l’Ente a essere sempre più al servizio delle imprese. Insieme progettiamo il futuro industriale del Lazio».