In auto con mazza da baseball e un’ascia: denunciato un giovane

0
242

Proseguono con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. A conclusione di mirata attività investigativa da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di alcuni soggetti ritenuti autori di recenti reati contro il patrimonio. Nello specifico, i militari del:

  • Comando Stazione CC di Scauri di Minturno, a conclusione di mirate attività investigative, hanno denunciato due giovani (cl. 99 e 95 di Napoli) poiché, il primo, sebbene sottoposto alla misura cautelare dell’affidamento in prova ai servizi sociali così come disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli con obbligo di non uscire dal comune di residenza (NA), era stato sorpreso dai militari operanti all’interno dell’abitazione del secondo, sottoposto agli arresti domiciliari in Scauri di Minturno, e per aver fornito false generalità all’atto del controllo. Il secondo per aver consentito l’accesso presso la sua abitazione violando le prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria;
  • Comando Stazione CC di Minturno, hanno denunciato un giovane cl. 2002 della Provincia di Caserta, per porto di armi od oggetti atti ad offendere, in località Fontana Perrelli veniva trovato in possesso di una mazza da “baseball” della lunghezza di cm.60 e un’ascia della lunghezza di cm.35, mentre era alla guida della propria autovettura. Il materiale è stato sottoposto a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.