Da lunedì 11 maggio sono iniziati importanti lavori di riqualificazione della rete idrica comunale che Acqualatina spa, dietro intesa con l’Amministrazione Comunale di Itri, sta effettuando nell’ambito del più ampio progetto di recupero dispersioni di rete, nonché al fine di consentire la connessione delle nuove condotte del progetto a servizio delle Via Sant’Apollonia e Matteotti.

Per consentire una parte essenziale di questi lavori, nella giornata di oggi, 14 maggio, ci sarà un’interruzione del flusso idrico nelle strade interessate.

Il sistema verrà potenziato con opere di distrettualizzazione dell’intera rete comunale, che sarà così suddivisa in due macroaree, monitorate da altrettanti misuratori di portata già installati, che permetteranno di individuare con precisione i punti critici su cui operare e, al contempo, di ridurre i disagi in caso di interventi tecnici. Queste attività, inoltre, verranno agevolate dalla raccolta di una serie di dati da parte dei tecnici Acqualatina, che daranno vita a un modello idraulico per la rapida individuazione delle aree con problematiche maggiori, sia dal punto di vista delle perdite idriche che della gestione e la modulazione della pressione.

È prevista, poi, l’installazione di ulteriori due misuratori di portata in via Santa Lucia e via Cescole e di due valvole di regolazione di pressione in via Don Ernesto Iallonghi e in via Nazario Sauro. Questi interventi consentiranno di suddividere le due macroaree in quattro zone ciascuna monitorata in modo automatizzato, così da rendere sempre più precisa l’individuazione delle zone in cui operare e riducendo sempre più i disagi, in caso di interventi.

Infine, si procederà con la sostituzione di 400 metri di condotta in Via Matteotti e in parte di Via Sant’Apollonia. Questi interventi permetteranno di utilizzare al massimo delle possibilità la nuova condotta che collega la via Appia a via Civita Farnese.