Quesra sera alle ore 21 a Maranola, in Piazza Caetani, 4^ serata della XXI edizione della settimana del teatro amatoriale di Maranola, organizzato dall’Associazione culturale il Setaccio con il gratuito patrocinio di Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Formia, XVII Comunità Montana  e Parco Naturale Dei Monti Aurunci, con il contributo di molte attività commerciali.

In scena la compagnia i LavorAttori di Fondi in “una Pasqua Scarugnata” per il libero adattamento di mena Antonelli.

Elio, titolare con la moglie Armida di un grande salumificio-caseificio, per rispettare il detto Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi invita a trascorrere le vacanze pasquali due vecchi amici di università e le loro rispettive consorti: Bruno e Anna, Buonaventura (detto Venny) e Ivana.

Tutto dovrebbe filare liscio ma… le vacanze campagnole di tutta la famiglia, che Armida vorrebbe trasformare in un evento mondano, si trasformano in un incubo surreale: l’assillante gallo canterino Chicky ci mette il becco, l’abbondante dose di sfortuna (scarogna) propria di Venny… e Jack, un ladro sfigato…. trasformeranno il Venerdì Santo!

Faranno da cornice al girotondo esilarante degli eventi: Paloma, saggia ed impicciona cuoca-cameriera e Ortensia, la vicina vegetariana proprietaria del gallo. Una commedia comico-brillante, con tematiche attuali vissute in chiave ironica, atmosfere a volte surreali e stravaganti… ma condite con un pizzico di autoironia! Non bisogna tralasciare nulla per proteggersi dalla sfiga…

Per questa serata l’Associazione culturale Il Setaccio ringrazia il Panifiio F.lli D’Urso che offre alla compagnia di scena la sua ottima pizza.

image