contatore statistiche per siti
venerdì, 15 novembre 2019

Mitrano: “Gaeta, oggi si riappropria finalmente dell’ex Vetreria!”

 

 

Gaeta oggi si riappropria finalmente dell’ex Vetreria! Provo una gioia infinita che intendo condividere con ognuno di voi, soprattutto con coloro che sono al mio fianco e che mi hanno sostenuto e mi supportano in questo cammino che varriva ad un punto cruciale. Non vi nascondo che è stata una lunga nottata pensando all’appuntamento con la “storia” quando stasera alle 19, in consiglio comunale, approveremo il progetto preliminare di recupero, sistemazione e valorizzazione dell’area ex Avir, “Polo Culturale Maestri Vetrai” ed adozione di variante urbanistica. Un percorso lungo, articolato, complesso, con mille ostacoli ed iniziato già durante il mio primo mandato ma che abbiamo sempre affrontato con serenità, determinazione e con la consapevolezza che non potevano esserci percorsi alternativi. L’area dell’ex Avir è stata definita un cratere spento, un buco nero nel cuore pulsante della nostra meravigliosa Gaeta! Stasera volteremo pagina con un recente passato che per oltre 30 anni ha visto sui 25mila mq. invecchiare e decadere i resti dell’ex fabbrica del vetro. Noi non vogliamo cancellare quel passato e quella storia legata ad un luogo che ha dato impulso all’economia dell’epoca introducendo nel tessuto sociale della città, una visione diversa grazie alla presenza dei vetrai che da ogni parte d’Italia si ritrovarono a Gaeta. A loro, la nostra città deve molto. Altro non aggiungo, chi vorrà , stasera potrà venire in consiglio comunale ed ascoltare il dibattito in aula. Stasera scriveremo una delle pagine più belle della storia contemporanea della nostra città. Io ci sono e voi?

Così sui social il primo cittadino Cosmo Mitrano

Ex vetreria, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Gaeta