“Paesaggi sconosciuti”, ad Itri la mostra di pittura di Angelo Zuena

L’esposizione rimarrà aperta fino al 6 gennaio 2015 “Paesaggi sconosciuti” è il titolo della mostra di pittura di Angelo Zuena che verrà inaugurata ad Itri il prossimo 8 dicembre. L’esposizione è in piazza Annunziata 28. È possibile visitarla per tutto il periodo natalizio, fino al 6 gennaio 2015, dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Negli stessi giorni, sarà disponibile anche il nuovo catalogo dell’artista.
Zuena, che nel 2003 è stato premiato con una medaglia del Presidente della Repubblica come primo classificato alla rassegna “Porticato gaetano”, torna ad esporre ad Itri a distanza di nove anni dall’ultima volta. In mostra ci sono 20 lavori, tutti recenti. Filo conduttore sono i “paesaggi”. Una tema, questo, che ricorre sin dalle prime opere del pittore itrano e che nel corso degli anni ha seguito una sua naturale evoluzione. Nei quadri, i paesaggi sono rappresentati sotto varie forme, con soggetti geometrici, astratti e figurativi.
Le tele che Zuena espone a Itri sono un percorso nei suoi mondi immaginari e nei suoi luoghi ideali. In questi quadri non c’è quello che l’artista vede con gli occhi, ma scenari frutto della sua fantasia. Paesaggi mai visti. Quindi “sconosciuti”, come recita il titolo della mostra.
Angelo Zuena, oltre che nel suo territorio d’origine, ha esposto a Pisa, Torino, Rovereto, Venezia, Roma, Ferrara, Parigi, Padova e Biella. Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti.
Si sono interessati e hanno scritto della sua pittura: Natale Antonio Rossi, Giovanni Burali d’Arezzo, Danilo Soscia, Francesca Mariotti, Luciano Doddoli, Sara Tagliacozzo, Franco De Luca, Normanno Soscia, Antonio Di Leta e Maria Teresa Molineris.