Rissa sul lungomare, identificati due dei colpevoli

0
801

In data odierna, in Terracina, i Carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile, a conclusione delle indagini svolte, hanno identificato e deferito in stato di libertà all’a.g. il proprietario della pistola rinvenuta durante una rissa verificatasi in quel centro la sera tra domenica e lunedì scorso, nonché un altro giovane, entrambi del luogo, che avevano partecipato all’evento.

Durante la perquisizione nei confronti del primo , sono state rinvenute le ricariche di gas co2 ed una busta contenente 48 munizioni in gomma cal. 50, utilizzabili per l’arma, il tutto posto sotto sequestro. dagli accertamenti in corso emergerebbe che la rissa sia intercorsa tra due gruppi di giovanissimi per futili motivi.

Continuano le indagini volte ad identificare anche gli altri partecipanti.