Sesso con bambini ‘comprati’ con sigarette e pochi spiccioli, 3 arresti

0
77

Sigarette o pochi spiccioli in cambio di prestazioni sessuali. Vittime dei ragazzini bulgari e nordafricani sfruttati sul lungomare di Mondragone.
La vicenda di prostituzione minorile è stata portata alla luce lo scorso ottobre da Avvenire che ha denunciato il traffico nella cittadina campana.

A seguire l’inchiesta dei carabinieri di Mondragone che hanno indagato su tre persone, di cui uno di Formia e uno di Gaeta: carcere e arresti domiciliari per i responsabili.