Si finge badante e cerca di scippare orologio ad anziano, denunciata

0
586

Nella giornata di ieri, ad Aprilia, i carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile, durante un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati di furto con strappo, crimine del quale negli ultimi tempi è stata constatata una recrudescenza in ambito provinciale, deferivano in stato di libertà all’A.G. una 31 enne del luogo.

In particolare la donna, dopo aver cercato di carpire la buona fede di una persona anziana presentandosi come badante, tentava di strappargli un prezioso orologio da polso, cagionandogli lesioni personali giudicate guaribili in giorni 10 s.c. dal personale medico dell’ospedale del posto. Il 79 enne reagiva però prontamente all’aggressione ed alla donna non restava che darsi alla precipitosa fuga, venendo però raggiunta ed identificata dai militari operanti.