Sperlonga, sequestrata una lottizzazione abusiva

0
33

Nella mattinata del 26 febbraio 2020, in Sperlonga, i Carabinieri della locale stazione, nell’ambito di specifica attività di polizia giudiziaria, sottoponevano a sequestro preventivo – in ottemperanza al decreto emesso dal g.i.p. del tribunale di Latina, che concordava con le risultanze investigative raccolte dall’arma operante – un immobile sul quale erano stati eseguiti lavori edilizi, con incremento di cubatura, finalizzati al cambio di destinazione d’uso: da ristorante, a turistico/ricettivo.
La struttura, estesa su complessivi metri quadri 300 circa, del valore approssimativo di un milione di euro, è stata affidata in custodia giudiziale al responsabile, che dovrà rispondere, in concorso, del reato di lottizzazione abusiva.