Un uomo tenta il suicidio, soccorso dai poliziotti delle volanti

I poliziotti della squadra volante, nella mattinata di ieri, sono intervenuti in soccorso di un uomo che stava tentando un gesto estremo.

Gli agenti, ricevuta la nota della sala operativa che segnalava la presenza di uomo con intenti suicidi sul terrazzo di un palazzo, sono subito corsi sul posto.

La prontezza dell’arrivo degli agenti ha fatto si che si potesse scongiurare il peggio, i poliziotti infatti entrati nell’androne del palazzo si sono precipitati sul terrazzo condominiale ed hanno visto l’uomo che, seduto sul parapetto, continuava a rappresentare la volontà di farla finita.

 Gli agenti hanno prima tentato di calmarlo e farlo ragionare, con l’aiuto anche di un’altra persona che era lì sul posto,  ma poi, vista la determinazione al gesto e considerato che l’uomo essendosi sporto ancora di più stava evidentemente per cadere, con un gesto repentino lo hanno afferrato e con non poche difficoltà ricondotto completamente all’interno del parapetto.

L’uomo in seguito è stato soccorso dal personale sanitario nel frattempo giunto sul posto e trasportato in ospedale.