Ventotene prima isola italiana “comunità energetica”

0
269

Nella mattinata di venerdì 8 ottobre, in occasione della sottoscrizione del protocollo che riconosce il comune di Ventotene quale “comunità energetica”, la Sottosegretaria al Ministero della transizione ecologica, Ilaria Fontana, accompagnata dall’Assessore all’ambiente della Regione Lazio, Roberta Lombardi, è giunta sull’isola pontina, riconoscendole il merito di prima isola italiana a comunità energetica rinnovabile ancora una volta esempio in Europa di innovazione e visione. A riceverla il Capo del Compartimento marittimo di Gaeta, Capitano di Fregata Angelo NAPOLITANO, unitamente al titolare dell’Ufficio locale marittimo, 1° Luogotenente Renato CARBONE, il sindaco e i rappresentanti del locale Ente Parco. Occasione privilegiata per fare il punto sulle attività di vigilanza e controllo svolte dalla Guardia Costiera, per tali profili direttamente dipendente dal Ministero della transizione ecologica, all’interno dell’Area marina protetta di Ventotene e Santo Stefano e, più in generale, per la salvaguardia e tutela del delicato ecosistema marino-costiero dell’isola.

La giornata è proseguita con il convegno sul tema “Isole minori mediterranee e mediterraneità”, che ha visto la partecipazione di illustri rappresentanti del mondo accademico e dell’Ambasciatore Mario Boffo, organizzatore e moderatore, che ha messo al centro dell’attenzione i temi della marittimità, affrontati ed analizzati dal punto di vista delle collettività isolane, con un focus particolare sulle tematiche della protezione dell’ambiente, della sostenibilità e della transizione ecologica verso sorgenti energetiche e modelli di vita maggiormente compatibili con il rispetto degli ecosistemi e delle biodiversità, aspetti di assoluto interesse per la Guardia Costiera, impegnata in prima linea nella quotidiana attività di vigilanza e contrasto delle condotte che mettono a repentaglio l’integrità della “risorsa mare”.