Distretto turistico, è fatta

20130624-000305.jpgCome preannunciato nei giorni scorsi, è stato firmato un protocollo d’intesa come previsto dalla legge 107/2011, che sancisce la nascita de Distretto Turistico e Balneare “Golfo di Gaeta e Isole Ponziane”. Particolarmente soddisfatto il Sindaco della città di Gaeta, Cosmo Mitrano, il quale si è impegnato sin da subito, per realizzazione fattiva del Distretto, che ridarà slancio al turismo locale affacciandosi sul palcoscenici nazionali ed internazionali. Numerosissimi i vantaggi per le imprese che lavorano nel settore per migliorare e creare, una rete capillare di servizi. Tutti i rappresentanti dei comuni aderenti si sono impegnati a costituire una struttura di coordinamento del Distretto che stilerà le linee guida dell’organizzazione del Distretto stesso.
Di seguito i Comuni aderenti: Gaeta, Formia, Mintruno, Itri, Castelforte, SS.Cosma e Damiano, Ponza, Ventotene;
Enti: Provincia di Latina, Camera di Commercio di Latina, Gruppo di Azione Costiera Mar Tirreno e Isole Ponziane, Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino, Parco regionale Riviera di Ulisse, Parco Naturale dei Monti Aurunci, Casartigiani Latina, CNA Latina, Confartigianato Latina, Confcommercio Latina, Confesercenti Latina, Confindustria Latina, Federlazio Latina, Faita Lazio, Federalberghi Latina, Fipe Latina Fiba Latina, SibLatina, Assonautica Latina, ITS Fondazione Caboto.