Ponza, caos traghetto

20130817-163744.jpgUn caos totale ha sconvolto la giornata di centinaia di turisti che, quest’oggi, erano in partenza dall’isola di Ponza, direzione Formia.
La biglietteria della compagnia di navigazione che copre la tratta con la città pontina, stamane, ha anticipato la vendita dei ticket per la corsa del primo pomeriggio, senza alcun preavviso per turisti e pendolari che si sono trovati, così, in coda, da un’ora prima della partenza, ma senza biglietto. Unica alternativa stilare una lista d’attesa, con i nominativi e il numero di persone da imbarcare, consegnata allo sportello della biglietteria che ha provveduto a stampare un’altra decina di biglietti, lasciando a terra centinaia di viaggiatori che hanno visto il traghetto mollare gli ormeggi e allontanarsi nel silenzio più totale. Un silenzio che si è invece trasformato in rabbia per i turisti che sono stati costretti a trovare, nuovamente, una sistemazione per trascorrere la notte. Nessun commento, invece, da parte della compagnia di navigazione.