carabinieri

Castelforte 11 aprile. Ieri i Carabinieri della locale Stazione a conclusione di articolata attività di indagine sono risaliti agli autori di una truffa perpetrata on-line sul sito internet www.subito.it., denunciando, in stato di libertà, alla competente A.G., tre persone, A. A., 37 F. R., 32enne e F. R., 53enne, tutti della provincia di Vibo Valentia (VV), ritenuti responsabili del reato di “truffa in concorso”. I tre, nel mese di febbraio 2015, mediante inserzione sul citato portale, inducevano un 19enne residente a Castelforte (LT) ad accreditare, sulla carta post-pay intestata ad uno dei truffatori, la somma di euro 350,00 per l’acquisto di un telefono cellulare, mai pervenuto all’acquirente.