Approvati dal Consiglio regionale del Lazio 14 ordini del giorno “frutto del lavoro prodotto in commissione durante l’ultimo anno. Ringrazio i colleghi per il voto favorevole dato in aula. Le proposte rientrano tra le priorità che l’amministrazione Zingaretti dovrà affrontare da subito per il miglioramento dell’assistenza sanitaria nella nostra regione, così come ritengo siano altrettanto urgenti alcune emergenze di carattere ambientale e sociale che toccano diversi territori della provincia di Latina”. A dirlo il capogruppo di Forza Italia nel Lazio Giuseppe Simeone dopo che nella seduta alla Pisana sono stati approvati 14 ordini del giorno collegati alla PL 198 (legge di stabilità 2020) presentati dallo stesso consigliere.
 

Tra i vari ordini che impegnano l’amministrazione Zingaretti ci sono quello di attivarsi per l’entrata in funzione delle apparecchiature ad alta definizione presso l’ospedale Dono Svizzero di Formia ed assicurare ulteriori risorse economiche urgenti e necessarie per prevenire le esondazioni e gli allagamenti che interessano i Comuni di Formia, Gaeta e Itri.