Brutta notizia per la Pol.Gaeta.

Il Giudice Sportivo ha infatti assegnato lo 0-3 a tavolino al Casalvieri in relazione alla partita della prima giornata che i biancorossi vinsero sul campo dei ciociari per due reti a zero.

Alla base della decisione, il tardivo tesseramento di Ismael Thierno Diallo, Abdul Latef Bello, Carlos Quintana e Francois Kabungo.

La nuova classifica ora vede il Gaeta scendere di 2 posizioni a 5 punti, mentre per il Casalvieri arrivano i primi 3 punti che permettono alla squadra di lascirae l’ultimo posto in classifica

Questa la decisione del giudice sportivo:

CASALVIERI – GAETA S.R.L.
– Sciogliendo la riserva di cui al C.U. n. 33 del 6.09.2017
– Esaminato il reclamo fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla società CASALVIERI e conil quale si deduce che la gara di cui in epigrafe non avrebbe avuto regolare svolgimento in quanto alla stessaa vrebbero preso parte i sottoelencati calciatori non avendone titolo perché non tesserati per la società GAETA:
DIALLO Ismael Thierno – BELLO Abdul Latef – QUINTANA Carlos – KABUNGO Francois
– L’ufficio tesseramento presso il Comitato Regionale Lazio, su richiesta di questo Organo Giudicante,comunica che i calciatori succitati, risultano tesserati per la società GAETA a far data dall’8 settembre 2017 quindi successiva alla disputa della gara
– Accertata l’irregolare partecipazione alla gara stessa dei calciatori:
DIALLO Ismael Thierno – BELLO AbdulLatef – QUINTANA Carlos – KABUNGO Francois
– Visto l’art. 17 comma 5 del CGS

PQM DELIBERA
a) Di irrogare alla società GAETA la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 – 3 nonché l’ammenda di euro 150,00
b) Di inibire il dirigente accompagnatore BELALBA Mario (GAETA) fino al 13.10.2017.La tassa reclamo va restituita.