Photo by Ivan Henao on Unsplash
I carabinieri della stazione di Sperlonga, unitamente a personale del comando di polizia locale, hanno deferito in stato di libertà per il reato di “realizzazione di opere edilizie in assenza del permesso a costruire”, un 43enne residente ad Itri, per avere abusivamente realizzato due fabbricati adibiti a civili abitazioni, estesi su complessivi 155 metri quadri circa.
Le opere, dal valore complessivo di euro 500.000 circa, sono state poste sotto sequestro.