A causa delle forti piogge che nelle scorse ore hanno duramente colpito l’area del Frusinate in cui sono ubicate le sorgenti naturali che alimentano le centrali a servizio del Sud Pontino, nei Comuni di Minturno, S.S. Cosma e Damiano, Formia, Gaeta, Spigno Saturnia e Castelforte sono in corso fenomeni di torbidità delle acque.

I nostri tecnici hanno lavorato incessantemente sin dalle prime avvisaglie e per tutta la notte con lo scopo di gestire l’approvvigionamento idrico tramite le sorgenti meno interessate dai fenomeni e limitare quanto più possibile i disagi alle utenze.

Grazie a queste manovre, i valori di torbidità sono sotto controllo, ma è necessario attendere ancora per un rientro completo dei fenomeni. Per questo motivo sono state posizionate 16 autobotti a servizio delle aree indicate dai Comuni come maggiormente colpite:

  • Castelforte
    • Località Suio Forma
    • Località Suio Paese
  • Formia
    • Località Maranola Piazza Antonio Ricca
    • Località Castellonorato presso piazzale del cimitero
    • Località Penitro Via Frassini
    • Località Gianola
  • Minturno
    • Località Marina Di Minturno Piazza S.Biagio
    • Località Scauri Piazza Rotelli
    • Località Tufo
    • Piazza del Castello
  • S.S. Cosma e Damiano
    • Località Grunuovo presso Banca Del Garigliano
    • Località Cerri Aprano
  • Spigno Saturnia
    • Piazza Comune
    • Località Campodivivo
    • Località Santo Stefano
    • Spigno Vecchio

Attualmente, i nostri laboratori certificati sono al lavoro per analizzare in modo costante l’andamento dei valori e fornire tempestivi aggiornamenti sulla qualità delle acque ad Amministrazioni Comunali e altri Enti interessati.

Sarà nostra cura fornire nuove informazioni non appena disponibili.

Comunicato stampa Acqualalatina