“L’emergenza dei primi giorni è stata un’emergenza sanitaria che crediamo di aver gestito nel migliore dei modi visto che da qualche giorno Fondi è un Comune Covid-free”. A parlare è Beniamino Maschietto, sindaco di Fondi dal 27 febbraio 2020, dopo la decadenza dalla carica di Salvatore De Meo. “Il rischio contagio sembra non ci sia più. E’ rimasto qualche caso positivo seguito domiciliarmente”.

Dal punto di vista sanitario siamo in una fase di serenità è giusto dal 18 maggio una riapertura graduale di tutte le attività e di ripresa, soprattutto economica. In sinergia con tutti i sindaci si pensa a una grande fase di riavvio economico sotto l’aspetto turistico. Abbiamo avuto dalla Regione un grande contributo sia economico che di supporto che servirà per iniziare in sicurezza la stagione turistica. Data probabile di apertura è il 2 giugno, con possibilità di aprire qualche giorno prima“.

“Finalmente, intanto, dal 18 maggio si può uscire in mare con le barche per la pesca sportiva“.

Fondi è circondata da Comuni con la Bandiera Blu (da Sabaudia a San Felice Circeo, da Terracina a Sperlonga a Gaeta).

Bandiera blu, 9 le località del Lazio premiate

“Il nostro mare è di prima qualità. Senz’altro avere la bandiera blu significa avere tanti servizi. Noi stiamo provvedendo a tutto, a cominciare dalla pista ciclabile, necessaria per collegare i 12 chilometri separano il centro di Fondi dalla zona litoranea”.