contatore statistiche per siti
lunedì, 16 settembre 2019

Furto, rapina e lesioni: 17enni di Fondi e Gaeta ai domiciliari

 

 

Due minorenni sono stati sottoposti a misura cautelare in quanto responsabili di furto, rapina e lesioni.

Questa mattina i Carabinieri di Formia, a conclusione di articolata e specifica attività investigativa, sviluppata coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Roma, che concordava con le risultanze investigative dell’arma, hanno dato esecuzione al provvedimento di misura cautelare della permanenza in casa, nei confronti di due 17enni rispettivamente di Fondi e Gaeta.

I due, lo scorso mese di agosto, a bordo di un motociclo,  in via Porto Caposele, si impossessavano della catenina in oro con crocifisso strappandola dal collo di un giovane 14 enne, dopo averlo colpito con schiaffi sul volto, per poi darsi a precipitosa fuga. Uno dei due inoltre, nel settembre 2018, a Formia, si era impossessato anche di un telefono cellulare di proprietà di altro minorenne, strappandoglielo dalle mani. I prevenuti, dopo le formalità di rito sono stati trasferiti presso le proprie abitazioni come disposto dall’Autorità Giudiziaria