contatore statistiche per siti
venerdì, 15 novembre 2019

Gaeta, 14enne investita da una moto in codice rosso. Delicato intervento al “Dono Svizzero” di Formia

 

 

Era giunta in condizioni disperate, dopo essere stata investita da una moto la 14enne della zona che un’azione sinergica degli operatori dell’ospedale “Dono Svizzero” di Formia ha tirato fuori da una bruttissima situazione scaturita da un rovinoso investimento da parte di una moto verificatosi nel tardo pomeriggio di venerdi sul litorale sudpontino. Grazie, infatti, alla tempistica operativa della DEA, dei medici di Radiologia, della sala operatoria e dei responsabili del reparto di Chirurgia, si è intervenuti sulla ragazzina innanzi tutto per bloccare la pericolosa emorragia interna generata dalle gravissime condizioni di uno dei due reni, prima di affrontare l’altra criticità rappresentata dalle ferite riportate, anche se in misura minore, al fegato.

A coordinare il lavoro sinergico e a operare la giovanissima ricoverata è stato il dott. Vincenzo Viola, da alcuni giorni nuovo responsabile del suo reparto,  che è riuscito a fronteggiare la difficilissima situazione, prima di affidare la paziente al reparto di Rianimazione, diretto dal dott. Gennaro Di Fazio, che proseguirà il percorso terapeutico che il protocollo prevede per casi tanto gravi come quello che ha visto protagonista l’incolpevole vittima.

Orazio Ruggieri