contatore statistiche per siti
venerdì, 22 novembre 2019

Gaeta commemora Padre Vincent Capodanno (#Foto – #Video)

 

 

Il sindaco di Gaeta, Cosmo Mitrano, e il capitano di vascello Cassidy Norman, comandante della USS Mount Whitney, nave ammiraglia della VI Flotta Statunitense di stanza nella città pontina, hanno presenziato oggi alla cerimonia commemorativa del 52° anniversario della morte del cappellano militare della Marina statunitense di origini gaetane Padre Vincent Capodanno.

L’evento – a cui  hanno partecipato, oltre alla cittadinanza, anche le autorità locali, civili, militari e religiose – si è tenuta davanti al memoriale ubicato nella piazza intitolata al missionario italo-americano.

Nella cornice di Piazza Capodanno erano schierato un contingente di marinai statunitensi e rappresentanti delle associazioni combattentistiche per rendere onore alla memoria di Padre Vincent Capodanno, il cui ricordo è ancora vivo per quanto ha fatto durante la sua breve ma intensa vita, stroncata in una valle vietnamita all’età di soli 38 anni. Dopo la preghiera introduttiva dell’arcivescovo di Gaeta, Mons. Luigi Vari, la cerimonia ha visto gli interventi del comandante Norman e del sindaco Mitrano che hanno deposto una corona di alloro davanti al memoriale dell’eroe «gaetano», insignito della Medaglia d’Onore postuma dal Congresso degli Stati Uniti, la più alta onorificenza simile alla Medaglia d’oro al valor militare italiana.

La preghiere dell’arcivescovo Luigi Vari (in apertura di cerimonia) e del Cappellano della Marina Statunitense Michael E. Hall – che ha conosciuto Jim, un fratello di Padre Capodanno – sono state accompagnate dalle note soffuse di un gruppo musicale della Marina statunitense.