“Nella giornata odierna ci ha lasciato Mimino Latinista, – afferma la società sul portale BasketSerapo.itmitico custode del Palamarina di Via Marina di Serapo. Custode è riduttivo, per quello che Mimino è stato per centinaia e centinaia di ragazzi che sono cresciuti in quella palaestra: entrava nel cuore di tutti per la sua passione e per la dedizione che metteva in tutto quel che faceva. Indelebile resterà il suo fischio, riecchegiato per l’ultima volta nella storica promozione in Serie B, ed è per questo che lo vogliamo ricordare così, in quella festosa giornata.
Il Basket Serapo 85′ si unisce al Dolore della Famiglia ed al ricordo limpido che accompagnerà tutti coloro che hanno avuto la fortuna di Conoscerlo
CIAO MIMINO”