Il 5 agosto 2020, il Comandante in Seconda della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Edoardo Valente, si è recato in visita presso la Scuola Nautica di Gaeta, accompagnato dal Capo Ufficio Navale del Comando Generale, Colonnello Vincenzo Caci.

Il Generale, accolto con gli onori di rito presso la Caserma “Bausan”, ubicata nel suggestivo contesto del quartiere medievale della città pontina, è stato ricevuto dal Comandante della Scuola, Colonnello Diego Falciani ed ha incontrato il quadro Ufficiali dell’Istituto di Istruzione a bordo della Nave Scuola “Giorgio Cini”, custode delle tradizioni marinaresche del Corpo.

La Scuola Nautica, impegnata nell’addestramento di tutti i Finanzieri di mare dei diversi Ruoli, nel rigoroso rispetto dei protocolli sanitari imposti dall’emergenza causata dalla pandemia da Covid-19 ha ripreso, dallo scorso 15 luglio, l’attività didattica in presenza dei frequentatori dei Corsi di Specializzazione per Ufficiali Comandanti di Unità navale e Stazione Navale, Ispettori Nocchieri abilitati al comando e Tecnici di macchina e Finanzieri Motoristi navali ed Operatori di sistema.

Il Comandante in Seconda del Corpo si è recato a bordo di alcune delle Unità navali impiegate per l’addestramento tecnico-pratico dei discenti, dove nel corso delle lezioni ha incontrato i frequentatori che a breve saranno assegnati in reparti operativi.

A seguire, ha visitato la Sezione Vela del Gruppo Sportivo, complimentandosi con i componenti per il supporto continuo fornito alla preparazione delle competizioni olimpiche del prossimo anno e a tutte le attività addestrative poste in essere nell’ambito della Scuola, in sinergia costante con il Comando Generale.

Nel pomeriggio, infine, dopo la visita al Museo Storico del Servizio Navale della Guardia di Finanza, sede distaccata del Museo Storico del Corpo, ubicato presso la caserma “Mazzini” dell’Istituto, il Comandante in Seconda ha lasciato la sede di Gaeta.