Il sindaco di Itri, Antonio Fargiorgio, interviene per smentire le voci che si sono diffuse a partire dal primo pomeriggio di oggi, secondo cui ci sarebbe stato un ulteriore slittamento della data di avvio delle attività didattiche nelle scuole comunali di Itri. “Le voci nascono, peraltro, da alcuni articoli giornalistici che fanno riferimento ad un incontro avvenuto in Prefettura, incontro cui il Comune di Itri non è stato chiamato a partecipare, in quanto fissato per le problematiche sorte in altro Comune”. Così il primo cittadino itrano.

“Voglio precisare -prosegue Fargiorgio- che le attività riprendono nelle nostre scuole a partire da domani 24 settembre, seguendo un calendario di ingresso deciso dal Dirigente Scolastico. Ugualmente domani, ma con la formula della didattica a distanza, riprendono le attività dell’Istituto agrario e ciò perché, a livello provinciale, è stato deciso che nelle scuole superiori, ed almeno per i prossimi 15 giorni, l’attività didattica si svolga secondo tale modalità”.