contatore statistiche per siti
mercoledì, 26 febbraio 2020

La hair stylist Simona Capuano di nuovo a Sanremo con “Al Pacino Service Rai”

 

La titolare del salone “Diamoci delle Arie” al lavoro per curare look e acconciature di concorrenti, ospiti e pubblico vip

 

Seconda avventura a Sanremo per la parrucchiera Simona Capuano con il team di “Al Pacino Look Maker” service Rai. La hair stylist di Fondi (LT), che si sta preparando ad aprire un altro salone nella sua città, è in queste ore nel clou dell’appuntamento professionale più importante dell’anno.

Tutti al 70° Festival della Canzone Italiana, dai concorrenti agli ospiti, prima di essere inquadrati da telecamere e riflettori, stanno passando sotto le spazzole, gli asciugacapelli e il tocco di classe del gruppo di “Al Pacino” che da anni segue gran parte delle produzioni Rai più importanti.

Nel team ci sono i migliori professionisti provenienti da tutta Italia tra cui Simona Capuano, unica del Sud Pontino.

Donne, uomini, bionde, mori, chioma fluenti, acconciature, capelli lunghi o cortissimi: il dietro le quinte del Festival di Sanremo è davvero una palestra unica.

E poco prima della diretta, con l’adrenalina alle stelle perché il lavoro svolto scorre davanti agli occhi di 10 milioni di telespettatori, con picchi da record che superano i 16 milioni, la voglia di scattare qualche selfie è irresistibile.

Francesco Sarcina e Le Vibrazioni, Alba Parietti, Lorella Cuccarini, Anna Falchi: il dietro le quinte è pieno di grandi volti del piccolo schermo che presto finiranno nella galleria del salone di Fondi “Diamoci Delle Arie”.

«Tutto fa parte di questa straordinaria avventura che è Sanremo – racconta Simona Capuano – da una parte il tour de force per donare un look perfetto a i big pronti a salire sul palco o a seguire lo spettacolo dal pubblico, in prima fila, e sempre con un obiettivo puntato su trucco e messa in piega; dall’altra il ritorno alla quotidianità, giorni più tranquilli durante i quali è possibile mettere in pratica l’esperienza acquisita all’Ariston e condividerla con clienti e colleghi».

Anche se, rispetto allo scorso anno, il direttore artistico Amadeus ha lasciato grande libertà, ogni dettaglio resta top secret prima del debutto serale: dagli sketch con Fiorello a, naturalmente, look e acconciature. Bocche cucite fino a questa sera, quindi, e che vinca il migliore!