La scrittrice Andrea Marcolongo, il cui libro d’esordio “La lingua geniale, 9 ragioni per amare il greco” è diventato un vero e proprio caso editoriale negli ultimi mesi, con circa 100 000 copie vendute e 15 ristampe, sarà ospite a Formia il prossimo venerdì, 28 aprile alle ore 17.30 presso la palestra del Liceo classico “Vitruvio Pollione”.

Attualmente il testo è terzo in classifica per la saggistica, come riportano i maggiori quotidiani nazionali. La scrittrice ha scelto nove ragioni per amare e raccontare ciò che il greco sa dire in modo unico, speciale, diverso da ogni altra lingua, così da “spazzare via” ogni paura trasformandola in passione. L’incontro è per tutti: per chi sta studiando il greco oppure non l’ha mai conosciuto, per chi sta per iniziare il liceo classico o l’ha già concluso da un pezzo. Perché nei testi greci non leggiamo solo il mondo classico, ma “leggiamo” noi stessi.

Considerata la figura di indubbio rilievo di giovane e brillante autrice, donna impegnata in importanti progetti di scrittura, nel sociale, nonché attenta a divulgare l’amore per la cultura, l’invito è aperto a tutti.