contatore statistiche per siti
sabato, 24 giugno 2017

“La Reale Villa Caposele già Villa di Cicerone”: si presenta oggi il nuovo libro di Daniele Iadicicco

 

 

Di Orazio Ruggieri.

Dopo l’entusiastica accoglienza riservatagli da lettori e appassionati del genere, che hanno immediatamente fatto esaurire le copie della prima stampa, verrà presentato, questo pomeriggio, alle ore 18,30, presso la Sala Sicurezza, a Formia, l’opera ultima di Daniele E. Iadicicco, “La Reale Villa Caposele già Villa di Cicerone”. 

Si tratta del settimo libro dato alle stampe dal Presidente dell’Associazione Terraurunca e pubblicato per i tipi della “Terraurunca Edizioni”. Si tratta di un lavoro molto atteso prima ancora della sua comparsa nelle librerie e che accompagna il lettore in un viaggio alla scoperta dei personaggi e delle famiglie che si sono susseguite alla proprietà della Villa più nota della Formia antica. Storie di famiglie ricostruite e raccontate che attraversano la storia di Formia e dei cambiamenti in atto tra il XVI ed il XIX secolo. Ed ecco rispuntare le storie dei Laudato, Duchi di Marzano, dei Principi di Caposele Ligny, sino ai Borbone Sovrani di Napoli, ultimi possessori della villa prima dell’unità d’Italia. L’edizione è arricchita da un’appendice iconografia curata da Renato Marchese. Disegni e quadri che fermano lo splendore della villa nei diversi secoli. “Un viaggio –recensisce il critico- imperdibile per ripercorrere storie e fatti ormai dimenticati di una Formia affascinante e piena di vita.