Proseguono gli interventi di riqualificazione del Cimitero cittadino, la giunta approva un intervento di messa in sicurezza della scarpata lato sud per un importo di 312mila € circa per questa prima faseLavori finalizzati alla ricostruzione di un muro di contenimento del terrapieno e propedeutico alla realizzazione di una strada che collegherà via Bologna a via Ancona e che costeggerà l’area cimiteriale.

“La messa in sicurezza della scarpata lato sud del Cimitero di via Garibaldi si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione dell’area. Dal 2012 ad oggi – spiega il Sindaco Como Mitrano – abbiamo programmato, pianificato e realizzato diversi lavori di restyling investendo diversi milioni di Euro del bilancio comunale per ridare dignità e rendere ancora più sicuro il luogo sacro. Interventi che hanno migliorato la fruizione del sito rendendolo più rispondente alle esigenze di chi frequenta il luogo sacro. Un’azione politica che si riempie così sempre più di contenuti e conferma il nostro impegno per garantire ai cittadini servizi più efficienti e maggiore decoro al Cimitero cittadino. In questi anni – prosegue il primo cittadino – il Cimitero è stato oggetto di importanti interventi di restauro e manutenzione ordinaria e straordinaria a partire della facciata della chiesa, all’ingresso e alle mura perimetrali del cimitero. Dopo oltre trent’anni di stand by assoluto ed inerzia totale abbiamo dato risposte concrete alle esigenze della città andando a realizzare 240 loculi e 70 cellette ossario. Un’opera di restyling complessivo del Cimitero in Via Garibaldi che prosegue con la manutenzione ordinaria e straordinaria delle mura perimetrali e in questa circostanza della messa in sicurezza della scarpata lato sud”.