contatore statistiche per siti
domenica, 15 dicembre 2019

Messico, nave italiana attaccata dai pirati. A bordo tre ufficiali di Gaeta

 

 

La “Remas”, nave italiana di rifornimento per piattaforme petrolifere offshore, è stata attaccata da un commando di pirati nel Golfo del Messico. Due i feriti italiani nell’assalto, uno colpito da un oggetto contundente alla testa ed uno ferito da un colpo d’arma da fuoco al ginocchio: non sono in pericolo di vita. In questo audio esclusivo di REPUBBLICA il primo ufficiale della nave, A. F., racconta i momenti drammatici in cui è riuscito a prestare soccorso a uno dei marinai feriti mentre il gruppo di pirati era a bordo.
L’audio è un estratto da un messaggio che il primo ufficiale ha inviato al comandante di rimorchiatore G. S..

Fonte REPUBBLICA.it