contatore statistiche per siti
venerdì, 16 novembre 2018

“Oggi sono nuvola, domani arcobaleno” – la mindfulness per il cambiamento

 

 

“Oggi sono nuvola, domani arcobaleno” è un libro recentemente pubblicato da Davide Viola, psicologo e psicoterapeuta infantile, riguardante la mindfulness per bambini dai 7 ai 12 anni e pubblicato da Il punto d’Incontro Edizioni.

“Quando parliamo di mindfulness ci riferiamo a uno stato di piena consapevolezza del momento presente” – racconta Viola – ” è apertura alla vita, alle emozioni e alle sensazioni così come si presentano momento dopo momento, respiro dopo respiro.”

Difatti, laureatosi in psicologia nel 2006 alla Sapienza di Roma, e specializzatosi alcuni anni dopo in psicoterapia, nel 2015 diventa egli stesso istruttore di mindfulness, coinciliando al suo lavoro anche la passione per l’insegnamento della filosofia e delle scienze umane.

L’idea di scrivere “oggi sono nuvola, domani arcobaleno” è nata nel suo studio di psicoterapia, dove lavorando con bambini a stretto contatto con le tecniche di mindfulness, Viola ha pensato bene di far qualcosa affinchè queste ultime potessero essere a disposizione di tutti i bambini, anche coloro che non frequentano lo studio.

“Ho pubblicato vari libri sulla psicoterapia e sulla mindfulness” – continua Viola – “ma sicuramente questo è il migliore che avessi potuto scrivere. Il libro è articolato in un percorso di 8 settimane, e suggerisce in maniera facile e divertente dei semplici esercizi, giochi, schede da completare, storie per riflettere e mandala da colorare.”

Inoltre, durante la pubblicazione del suo libro, lo psicoterapeuta ha avuto modo di osservare e di riflettere su quanto, troppo spesso, i bambini di oggi siano sottoposti a situazioni per loro stressanti, come la scuola, i compiti, lo sport, l’ eccesso di impegni, i rapporti con i coetanei, genitori, fratelli e su quanto le tecniche di mindfulness possano insegnare loro a essere più calmi e capaci di concentrazione.

“Esse potranno renderli abili di gestire e superare le piccole o grandi difficoltà della vita” – continua lo scrittore – ” esperti nell’affrontare lo stress per poter godere pienamente di ogni istante, in un mondo accelerato, caotico e troppo frenetico.”

Parlando di consapevolezza, Viola si sofferma molto sul suo significato, ed alla domanda “quale messaggio vuole trasmettere ai bambini che leggono il suo libro” egli risponde con l’imparare ad acquisire coscienza di ciò che li circonda, sapendo gestire le emozioni anche nei momenti più duri, prima di un interrogazione, o dopo aver preso un brutto voto a scuola.

Ma non è tutto; il libro non è destinato solo ai bambini, bensì ai loro genitori: “Per i bambini, vedere noi adulti meditare, è uno stimolo a partecipare anche loro. Così, qualche volta, perché non condividerlo? Quello che possiamo fare è creare un interesse, coinvolgere il bambino.”

Dunque un libro senza età, capace di far riflettere chi lo legge ma soprattutto capace di aprire la mente verso nuovi orizzonti.

Una inizitativa di successo da parte del giovane Davide Viola, che è stata subito accolta da diverse case editrici le quali hanno reso il libro acquistabile anche online.

Un invito alla mindfulness, al cambiamento interiore che determina il cambiamento degli approcci alle situazioni, alle relazioni, e soprattutto al rapporto con sè stessi, tramite la lettura e l’innovazione, complementari e strettamente dipendenti.

Un’occasione, allora, per acquisire sicurezza di sè e non aver paura di essa, con l’auspicio di riscoprisi, o di scoprirsi completamente diversi da ciò che ci si aspettava, poichè, come disse Carl Gustav Jung, “la tua visione della vita diventa chiara solo quando guardi dentro di te: chi guarda fuori, sogna, ma chi guarda dentro, si risveglia.”