Denunciate in stato di libertà, dai Carabinieri di San Felice Circeo, 4 persone per concorso nei reati di “truffa, contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi e  falsità materiale commessa dal privato”.

I quattro, un 46enne residente a Marzano di Nola (AV), un 28enne residente a Cancello Arnone, un 22enne a Capua e una 25enne residente a Santa Maria Capua Vetere, tramite web, con artifici e raggiri – dietro la promessa di stipulare una polizza assicurativa Rca – riuscivano a farsi accreditare, con ricarica postepay, la somma di euro 1.080 da una 26enne residente a San Felice Circeo, rilasciandole poi un falso contrassegno assicurativo.