contatore statistiche per siti
mercoledì, 19 settembre 2018

Ordinazione presbiterale di don Francesco Contestabile

 

Sabato 30 giugno ore 18.00 Parrocchia San Giuseppe Lavoratore Vallemarina, Monte San Biagio (LT)

 

Sabato 30 giugno alle ore 18.00 presso la parrocchia di San Giuseppe Lavoratore a Vallemarina, in Monte San Biagio (LT), l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari presiede la Messa per l’ordinazione presbiterale di don Francesco Contestabile.

Nato nel 1985 ed è originario della parrocchia di San Giuseppe Lavoratore in Vallemarina (Monte San Biagio), don Francesco Contestabile ha frequentato la Facoltà di Medicina dell’Università Campus Bio-Medico e poi dell’Università La Sapienza di Roma. Nell’ottobre 2011 è entrato nel seminario regionale di Anagni dove, nel 2016, ha conseguito il baccalaureato in teologia.

Ha svolto il ministero pastorale nella sua parrocchia di origine, nella parrocchia del Cuore Immacolato di Maria (Formia), nella parrocchia di San Carlo Borromeo (Gaeta) e presso le parrocchie di Itri. Dall’ottobre 2017 svolge il suo ministero presso la parrocchia della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo in Gianola (Formia), sotto la guida del parroco don Carlo Saccoccio. È diacono dal 2 dicembre 2017.

Don Francesco Contestabile ha scelto come passo biblico dell’ordinazione presbiterale un versetto del profeta Geremia: “Risposi: Vedo un ramo di mandorlo” (Ger 1,1). Presiederà l’Eucaristia domenica 1 luglio alle ore 10.30 nella parrocchia di San Giuseppe Lavoratore in Vallemarina, Monte San Biagio, mentre alle ore 19.30 celebrerà presso la parrocchia della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo in Gianola di Formia.