Foto Steven Shircliff Unsplash

Il golf è uno degli sport più apprezzati in Italia e il numero di giocatori e fan continua a crescere. Qui scopriamo quante persone giocano a golf in Italia e perché è uno sport che sta diventando sempre più popolare tra i giovani italiani e le donne.

Numero crescente di golfisti in Italia

Il golf ha fatto la sua comparsa in Italia verso la metà del secolo scorso. Tuttavia, a questo punto, c’erano campi limitati in cui giocare e questi erano disponibili solo in alcune regioni italiane. Nel 1954, gli italiani avevano solo una scelta di 17 campi a livello nazionale. Da allora, oltre 500 club di golf sono disponibili in tutta la penisola italiana e vantano anche alcuni dei migliori resort per vacanze all’insegna del golf in Europa.

Alla fine del secolo, si è registrato un aumento dell’8% delle iscrizioni al golf in Italia e oggi si dice che ci siano 80.000 residenti con un abbonamento a un golf club. Ciò che è più interessante è che circa il 33% delle iscrizioni sono detenute da donne, rendendo il golf non più un gioco da soli gentiluomini. Le stesse statistiche hanno anche rivelato che oltre il 10% delle iscrizioni erano detenute da ragazzi e ragazze di età inferiore ai 21 anni, suggerendo che il golf non è più solo un gioco per le generazioni più anziane.

Ma questi sono solo i giocatori. Ad alcune persone piace guardare il golf ma non giocano. Questi fan si divertono con molti tornei di golf italiani e vogliono persino scommettere sul tour europeo. In effetti, le scommesse sportive sul golf rappresentano una parte significativa del fiorente mercato delle scommesse sportive in Italia. Se sei interessato alle scommesse sul golf, puoi trovare le migliori quote sul golf su William Hill!

Quali regioni italiane sono le migliori?

Anche se ci sono più campi da golf in tutta Italia rispetto a decenni fa, la disponibilità di club non è distribuita in modo uniforme. Compreso qualsiasi luogo di pratica, circa un terzo dei club ha sede in Lombardia. Seguita da vicino da Emilia-Romagna, Piemonte e Toscana.

Ma tutto sommato, sono i territori del nord che presentano le maggiori opportunità per gli italiani per giocare a golf. Ciò non sorprende considerando le differenze economiche tra il nord e il sud dell’Italia. Il nord è molto più ricco e più prospero. Il golf è un gioco che può essere costoso da affrontare rispetto ad altri sport popolari come il calcio o la pallavolo, non sorprende che ci siano più club nelle zone più ricche d’Italia.

Se vuoi mandare qualche palla in buca nel sud Italia, le aree con più campi da golf sono la Sardegna e la Puglia. Quest’ultima è una popolare destinazione turistica e di campeggio per gli italiani amanti delle vacanze rilassanti.

Allora perché gli italiani amano il golf?

L’amore italiano per il golf è stato catapultato dalle opportunità di gioco sopra menzionate, ma il loro amore per il gioco potrebbe derivare dalla loro cultura. Il golf è un gioco divertente ma giocato ad un ritmo piacevole, che corrisponde al modo in cui gli italiani tendono a vivere la loro vita quotidiana.