contatore statistiche per siti
lunedì, 22 luglio 2019

Sabato 4 maggio presentazione dell’associazione culturale “Scalinando Gaeta”

 

 

Esistono diversi modi e diversi gradi di impegno per essere cittadini attivi di un luogo, di partecipare al suo miglioramento ma anche di provare a costruire piccoli e grandi passi per conoscerlo, valorizzarlo e preservarlo.

Sabato 4 maggio 2019 alle ore 17:30 presso il Club Nautico di Gaeta ci sarà la presentazione dell’associazione culturale “Scalinando Gaeta” che si prefigge di diffondere e migliorare la conoscenza della grande ricchezza storico-culturale di cui Gaeta è naturalmente dotata, con i suoi due centri storici che si identificano uno nella parte medievale e geograficamente più estrema della penisola, e l’altro che si è costituito fuori delle Mura dell’antica Cittadella e si è propagato oltre le pendici di Monte Orlando. 

Da circa 3 anni l’associazione si è concentrata sul quartiere medievale di Sant’Erasmo che è contraddistinto da un dedalo di stradine e vicoli, salite, discese e scale spesso sconosciute, rappresentando una zona naturalmente pedonale e particolarmente complessa: un insieme di percorsi che si intersecano, ricchi di storia e di arte umile e monumentale inseriti in un contesto ambientale unico  ed irripetibile, tale da essere considerate un grande monumento a cielo aperto. Scalinando Gaeta nell’occasione del 4 maggio renderà omaggio a tutti i cittadini di Gaeta e non solo  di una guida storico-urbanistica, realizzata grazie al contributo di VisitGaeta, in cui sono presenti sia cenni storici sulla città di Gaeta, sia una inedita rappresentazione urbanistica e stradale del quartiere medievale, attraverso cui crediamo sia stato reso ordinato è leggibile il dedalo dei percorsi con le principali testimonianze storico-archeologiche, religiose e culturali, attraverso il quale è possibile orientarsi e quindi conoscere l’immensa ricchezza di Gaeta vecchia.