20140805-181527-65727232.jpgProsegue la rassegna della comicità Made in Sud targata Salette Beach in collaborazione con il laboratorio Si… pariando di Napoli… Dopo il successo di Alessandro Bolide, questo giovedì sarà Pasquale Palma a calcare il palco in riva al mare dello stabilimento sperlongano.
«Sbattizione di mane» è lo slogan di Vivo DAngelo, fan sfegatato di Nino D’Angelo degli anni 80, convinto di esserne diventato il clone. È uguale all’artista in tutto: facce, movimenti, caschetto biondo e vive solo per riconquistare Annamaria, compagna storica dei film di Nino D’Angelo.
Seguirà una carrellata di personaggi comici a partire dall’ Emo, ragazzo che segue la moda dei suoi amici, vestiti di nero, truccati, che amano soffrire e farsi del male. Con la differenza che a lui non serve tagliarsi le vene: gli basta vedere uno show della De Filippi.
Poi cè Lino, il ragazzo di chiesa, convinto che tutte le cose belle arrivino perché c’è Lui. Sorridente, ingenuo, offre la fede gratuitamente, con il solo obbligo di acquistare un libricino a 250 euro! Anche lui deve campare, d’altronde.
Con un presentatore che fa da spalla e tanti spunti di critica sociale e di costume si arriverà alla fine dello spettacolo il cui obiettivo è uno solo: il divertimento, ovvero la «sbattizione di mane».
L’appuntamento con lo show di Pasquale Palma è giovedì 7 agosto alle 21.30 al Salette Beach di Sperlonga, in via Forma (zona campo sportivo).
La carrellata di comici proseuirà ad agosto con Villa PerBene e Chicco Paglionico (giovedì 14) e Arteteca (giovedì 28).